Apporti al Metodo

della Scuola Romana Rorschach

Quasi un secolo dedicato allo studio ed alla ricerca sul Metodo Rorschach

Dalla prima stesura del volume di Carlo Rizzo “ L’Adulto Sano di Mente”, dove il maestro descriveva le basi del sistema proprio della Scuola Romana Rorschach, a partire dalla metà degli anni 80, grazie alle numerose ricerche condotte dall’Istituto, il Metodo si è arricchito nei diversi aspetti legati alla siglatura, alla creazione di nuovi Indici, all’elaborazione dello Specchio dei Computi.

I più rilevanti apporti al Metodo Scuola Romana Rorschach, nella dimensione psicometrica, sono stati:

– la valororizzazione delle  Determinanti Multiple che permette di rispettare  la compresenza, nelle Risposte complesse, delle  diverse Determinanti Primarie e Secondarie così come il soggetto le ha fornite nella sua Interpretazione senza scomporle come molti autori compreso il professor Carlo Rizzo, usavano suggerire.

Esempio: Tav. II “…Enea che scende negli inferi, dove incontra le ombre dell’Ade…” Risposta Globale Combinatoria Successiva (Enea nel dettaglio centrale superiore D7; inferi nei rossi, solo per il colore; ombre dell’Ade in tutto il nero D1+1, solo per il colore).

  Siglata:

Un’altra importante intuizione di Parisi e Pes, è stata quella di classificare le Manifestazioni Particolari in tre livelli evolutivi; ciò vale per la Contaminazione, la Confabulazione, l’Autoriferimento e la Perseverazione. Per quanto attiene alla Confabuilazione, l’attribuzione del Livello deve tener conto al di là della componente formale, della congruità o meno dell’engramma confabulato.

Nell’esempio appena citato a proposito delle Determinanti multiple, la congruità viene rispettata in quanto nel poema di Virgilio “l’Eneide”, Enea si reca nell’Ade per incontrare le ombre degli avi: questo è il motivo per il quale la Confabulazione è di II Livello.

Il Primo Livello raggruppa quelle prodotte in prevalenza da soggetti dalle istanze psichiche sufficientemente differenziate, che non sono coinvolti in problematiche molto conflittuali, o quantomeno i conflitti sono arginati da aree specifiche e sono di tipo nevrotico. Oltre a rilevare problematiche specifiche, le Manifestazioni Particolari di questo Primo Livello servono ad evidenziare tratti del carattere del soggetto, permettendo di tracciare un quadro psicologico più particolareggiato.

Il Secondo Livello riguarda le Manifestazioni Particolari sicuramente patologiche e di una certa gravità. Esse già indicano inadeguatezza dei processi percettivo-associativi che derivano però da problematiche affettive, come avviene per i Disturbi di Personalità, anche se riguardano personalità non eccessivamente deteriorate. Il nucleo centrale della patologia è principalmente incentrato sull’affettività, le relazioni oggettuali, identità del Sé.

Il Terzo Livello è quello più primitivo e più patologico. Esso indica gravi difficoltà nei processi percettivo-associativi e la patologia interessa tutte le istanze psichiche. Molte delle Manifestazioni Particolari di questo Terzo Livello possono orientare anche verso una diagnosi di patologia organica, che però dovrà essere confermata da altri Indici dello Specchio dei Computi o da altre indagini più specifiche.

Questa distinzione in tre livelli delle Manifestazioni Particolari si è rivelata uno degli elementi più potenti della diagnostica differenziale della Scuola Romana Rorschach.

Vediamo in particolare di cosa si tratta affrontando tre esempi di Risposte Contaminate; interpretazioni simili o che hanno delle caratteristiche simili ad esempio alla Tavola V.

1) Un coniglio con le ali di un pipistrello (Risposta Globale, coniglio nel dettaglio centrale D3, orecchie nelle protuberanze superiori Dd 6, ali le solite D 7 ); in questo caso abbiamo due elementi di Forma buona in una Risposta decisamente Contaminata.

Siglata: G  F+  A  (V)  C1

Questa Risposta viene considerata una Contaminazione di Primo Livello in quanto la forma del coniglio e quella delle ali sono entrambe positive. L’esame di Realtà è Adeguato.

2) Un serpente con le ali di un pipistrello (Risposta Globale, serpente nel dettaglio centrale D3, ali le solite D 7 ); in questo caso abbiamo un elemento di Forma buona le ali del pipistrello, ed una di Forma decisamente cattiva ed anche Originale.

Siglata: G   F±   A (V)(O±)   C2

Questa Risposta viene considerata una Contaminazione di Secondo Livello  in quanto  la forma del serpente è negativa e quella delle ali è positiva. L’esame di Realtà è Carente in quanto risultno compromessi l’aspetto formale ed il senso di Realtà.

3) Un serpente con le ali di libellula (Risposta Globale, serpente nel dettaglio centrale D3, ali di libellula nel D 7) in questo caso abbiamo entrambi gli elementi di forma negativa

Siglata: G   F-   A O-  C3

Questa Risposta viene considerata una Contaminazione di Terzo Livello. L’esame di Realtà è Assente evidenziando una matrice psicotica.

Nel volume “L’Interpretazione psicoanalitica del Rorschach modello dinamico strutturale” (Ed. Kappa 1995) di Giambelluca, Parisi, Pes, si suggerisce, per effettuare una diagnosi differenziale, di partire dalla valutazione dell’Esame di Realtà che chiaramente è composta da altri elementi legati alla Dimensione Psicometrica.

In questo stesso volume gli Autori introducono un nuovo Indice “la Convergenza Diagnostica dei Contenuti” che arricchisce la dimensione psicometrica del Metodo, ovvero la suddivisione dei Contenuti in 8 Categorie:

Categoria N. 1: Col, Ele, Esc, Mac, Poz, Spo.

Categoria N. 2: Tutti i Contenuti di Simulacro, Ark, Astr, Biol, Ghiac, Min, Nub, Pal, Phi, Rad, Schel, H miste con Mit, Mos.

Categoria N. 3: Espl, Foc, Nat, Sang.

Categoria N. 4: Abstr, Sign.

Categoria N. 5: Fab, Fant, Gioc, Mos.

Categoria N 6: Masch, H/Masch, Hd/Masch, Arald, Obj/Vest, Scena, Arch.

Categoria N. 7: Contenuti seconari legati ad H, Hd, A, Ad, Anat, Obj, Sex, di sicuro significato complessuale.

Categoria N. 8: Tutti i Contenuti, esclusi quelli della categoria 1. Affinchè questi Contenuti possano assieme costituire la Categoria N. 8, devono essere di Forma buona, meglio se Originali o Semi Originali, devono avere una tonalità affettiva buona, essere variamente rappresentati e soprattutto devono appartenere ad un Rorschach di buon livello evolutivo e non particolarmente conflittuale.

Tavole Parallele

Siglaror

RORCOMP

Rorschach Sistemico

This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.